Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

05-03-2003

Egregio dottore, sono una ragazza di 23 anni. ad

Egregio Dottore, sono una ragazza di 23 anni. Ad ottobre, in seguito a perdite e pruriti vaginali, mi sottoposi ad una visita ginecologica e al PAP test che mi diagnosticò un'Infiammazione da cocchi. Il ginecologo mi diede una cura a basa di ovuli e lavande e il fastidio scomparve. Ma oggi, a 4 mesi di distanza, ho di nuovo perdite biancastre accompognate da prurito e un lieve bruciore. E' necessario sottopormi ad un altro PAP test? Ogni quanto tempo è necessario fare il PAP test? E' possibile che in così poco tempo mi trovi di nuovo ad affrontare questo problema? la ringrazio per la disponibilità.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Gentile signora, probabilmente si tratta nuovamente di un’infezione vaginale, ma non necessariamente da Cocchi. Si rivolga al suo ginecologo per un controllo: alcune infezioni possono essere diagnosticate direttamente con la visita. Se poi il suo medico lo riterrà opportuno, le farà eseguire un esame batteriologico vaginale. Il pap-test, che è un esame per la diagnosi precoce del tumore della cervice uterina, deve essere ripetuto ogni due-tre anni, salvo diversa indicazione. Sarà quindi il suo ginecolgo a dirle quando ripeterlo.
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!