Egrgio dottore, desidero sapere che cos'è la "pressione telsistolica ventricolare" e quale è il suo valore ottimale. Inoltre, desidero sapere a quali fattori è legata la prognori di un "bypass" coronarico, realizzato con la vena "grande safena". Grazie. L. Francesco Memoli