Buongiorno,sono un uomo di 32 anni sposato con due figli.Dall'inizio della mia attività sessuale ( ormai 15 anni fa circa ) credo di soffrire di eiaculazione precoce.Nella prima fase la problematica non destava una preoccupazione importante e quindi non ho mai affrontato il problema ma negli ultimi anni ( ovviamente ) questa situazione inizia a non lasciarmi sereno.Ho notato che già in fase d'eccitazione ci sono delle perdite di liquido pre-eiaculatorio è come se fossi già pronto all'orgasmo ed infatti il rapporto non dura più di qualche minuto.Inoltre da un po' di tempo accuso in maniera randomica dei dolori tra lo scroto e l'ano ( come se si stirasse un muscolo ) e mi accadono o durante la minzione di urina o durante l'evacuazione di feci.Volevo sapere se ci possa essere un collegamento con l'EP e quali potrebbero essere le cause.Magari anche dei consigli o delle cure per poter affrontare il problema della EP e a chi rivolgermi.Graziesaluti