Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

12-03-2013

embrione

buonasera,chiedo disperatamente un consulto qui dal momento che nn riesco a trovare qualcuno che mi ascolti... ho 30anni e 40gg fa ho deciso di interrompere la gravidanza alla 10°settimana,ho già 2 figli e avevo avuto già 3 aborti ritenuti...mandata a casa in giornata con prescritto bassado 5 gg. ho avuto perdite x 36gg.lievi ma negli ultimi gg erano lievi lievi di colore giallino.la mia gine mi ha consigliato ibruprofene 3v al di x i dolori atroci che avevo e nessun controllo dato che le perdite erano lievi.da domenica ho perdite fortissime dopo 40gg di dolori speravo nell'atteso ciclo.oggi mi son ritrovata dopo essere andata al bagno un grumo non di sangue di 2cm x1cm da una parte liscio e viscido con un grumo molle rosso scuro e dall'altro lato ruvido frastagliato e con dei piccoli puntini bianchi...io temo sia un residuo fetale.dopo questa "scoperta"i dolori avuti x 40gg sono scomparsi completamente.la mia gine pensa sia decidua,ma nn ne sono convinta.premetto che l'ho conservato.cosa mi consiglia di fare?ringrazio anticipatamente.cordialità
Risposta di:
Prof. Antonio Oliviero
Specialista in Chirurgia generale e Ginecologia e ostetricia
Risposta

dopo una interruzione è buona norme svuotare la cavità uterina in modo chirurgico e completo

tutti i tentativi diversi danno luogo a reazioni imprevedibili

 

ora fai una eco ed accertati della situazione

TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!