Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

11-09-2006

Epatite B acuta

Ho avuto un'epatite B acuta a fine maggio, tuttora osservo scrupoosamente la dieta prescritta e il riposo (abbastanza). In questi giorni, avverto una certa pesantezza al fegato o comunque nella sua zona, con estensione al basso ventre. Premetto che le analisi dal mese di agosto sono tornate normali, salvo glicemia (67) e bilirubinemia (2.26, ma ho la sindrome di Gilbert). Tutto questo può essere legato all'epatite o all'alimentazione, forse troppo ricca di verdure? Bevo moltissimo. Grazie.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
La sintomatologia che lei riferisce non è da attribuire al pregresso episodio di epatite acuta, anche in considerazione del fatto che gli esami bioumorali risultano attulamente del tutto normali. Pertanto è verosimile che essi siano da imputare ad una patologia, verosimilmente funzionale, del tratto digerente. E’ possibile che possa trovare giovamento da un regime dietetico più regolare e dalla riduzione dell’ansia, spesso implicata in questo tipo di problemi.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!