Buongiorno,sono un ragazzo di 33 anni,circa 3 anni fa avevo avuto disturbi urinari con annessa disfunzione erettile,avevo fatto tutti gli esami del caso,sangue PSA,esame urine, urocultura,esame urine sulle 24h,visita prostatica ed ecografia addome completa,ecografia alla vescica,tutto risultò nella norma e l'urologo di disse di prendere delle bustine .Da qualche giorno noto che le mie erezioni non sono più forti come dovrebbero essere,nel senso che riesco ad avere un erezione ma faccio fatica ad averla completa anche se riesco a portare a termine il rapporto,però noto che non ho disturbi urinari quali bruciore,necessità di urinare di frequente o cose simili.Sono molto preoccupato per questa situazione e ho molta paura sia qualcosa di grave.Nei prossimi giorni mi recherò dall'urologo,ma nel frattempo volevo per quando possibile anche un vostro parere.Se può servire ho anche una discopatia L5-S1 con retrolistesi di L5 e stenosi foraminale sx per la quale circa 15 giorni fa sono stato sottoposto ad infiltrazione antalgica,come terapia pre operatoria(metodo ALIF)per vedere di ridurre i forti dolori alla schiena e alla gamba sx