Buongiorno, vi riassumo il mio problema. Ho un bimbo autistico di tre anni allergico alle proteine del latte (ora stiamo facendo la desensibilizzazione e siamo arrivati a quasi 100 ml di latte al giorno). Il bimbo è spesso affetto da bronchiti e la pediatra all'ennesima bronchite ci ha fatto fare gli esami del sangue e questi sono i valori più preoccupanti: PROTEINA C REATTIVA 3.52 VAL. RIFERIMENTO 0-0,50 AC ANTI DNAasiB 316 VAL. RIFERIMENTO 0-200La pediatra dice che i valori del secondo esame indicano streptococco nel sangue e quindi antibiotico, mentre un altro medico che ha visionato gli esami mi ha detto di fare ulteriori accertamenti per probabile malattia autoimmune. A questo punto volevo chiedere se posso stare tranquilla perché si tratta solo di bronchite come evidenziato anche da RX torace fatta stamane o se è meglio fare ulteriori esami per approfondire la situazione. Ringraziando fin da ora, porgo cordiali saluti