18-01-2018

Espansori seno

Buongiorno, ho subito una mastectomia totale bilaterale a causa di un carcinoma triplo negativo.

Inserimento di espansori e ricostruzione in un secondo tempo. Ho fatto la chemio settimanale con taxolo e carboplatino per tre mesi. Poi sono passata a quella più forte e sono andata in tossicità. Di conseguenza ho lasciato il protocollo a metà e sono in lista di attesa per la ricostruzione. Mi chiedo .

Potrei scegliere di rimanere con gli espansori a vita? È indispensabile rimuoverli? Ormai mi ci sono abituata e l'idea di tornare in sala operatoria non mi entusiasma affatto.

Grazie per l' eventuale risposta.

Risposta di:
Dr. Massimo Re
Specialista in Chirurgia maxillo-facciale e Chirurgia plastica‚ ricostruttiva ed estetica
Risposta

Si sottoponga a competa ricostruzione quando le verrà consigliato

TAG: Chirurgia plastica‚ ricostruttiva ed estetica | Oncologia | Salute femminile | Senologia | Tumori
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!