Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

17-10-2006

Essenziale

Salve, ho 34 anni e da 17 anni (epoca delle prime misurazioni di pressione arteriosa) ho valori di pressione 85-90/135-145. Ho eseguito una serie di accertamenti che hanno classificato come essenziale l'ipertensione. Non ho mai effettuato la misura dell'aldosterone, dell'angiotensina, della renina e del cortisolo (ormoni del surrene corticale). Poiche' esistono due modalita' di misurazione dei suddetti ormoni (in ortostatismo o in clinostatismo) vorrei sapere quale di queste modalita' e' piu' indicata (al di la' delle 2 ore di attesa in clinostatismo...) e rende piu' attendibile la misura. Ringraziandovi per la vostra disponibilita', Vi saluto cordialmente. Battista.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
In effetti l’entità modesta dei valori pressori riferiti rende poco probabile la natura secondaria dell’ipertensione. Ovviamente solo la negatività degli esami citati, da eseguire sia in clino- che in ortostatismo, può attestare la natura essenziale in modo definitivo.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!