egregio dott. lasciandomi convencere nal 2003 sono stato sottoposto ad infiltrazione di bio alcamid al pene. a gennaio di quest'anno ho avuto un ascesso provocato appunto da questa sostanza, di conseguenza era venuta a mancare una parte di pelle nel pene grande quasi quanto una moneta. dopo essere stato sottoposto a toilette chirurgica mi è stata... Leggi di più fatta una traslazione della pelle dallo stesso pene per coprire questo buco. a distanza di qualche mese sono stato sottoposto ad altra toilette chirurgicaper poter etrarre dell'altro filler. ancora credo che dovro sottopormi ad altri interventi per cercare di togliere il resto solo che il medico che mi sta seguendo mi ha riferito che una parte è vicino ai corpi cavernosi e se non da fastidio è meglio lasciarla dov'è per non fare altri danni. poi c'è dell'altro filler che è attaccato sulla cute e mi è stato riferito che non si può togliere.La domanda è la seguente: é possibile che non c'è rimedio a questo disastro?? vorrei anche avere altri pareri di medici che si sono occupati delle stesse mie problematiche e mi è difficile rintracciarli, mi sa indicare qualcuno??? la prego ho bisogno di aiuto, sono disperato. grazie