16-02-2018

ETG Testicoli

Buonasera, io e il mio compagno purtroppo abbiamo problemi di infertilità , oggi è stato a fare un ETG Testicoli per sospetto epididimo calcificato. Il referto contiene quanto segue:

“Nella norma i didimi senza evidenti lesioni focali è normale vascolarizzazione. Ispessimento e alterazione ecostrutturale prevalentemente ipo-esogena, con note di spermatocele dell epididimo di destra che presenta uno spessore massimo di 12mm a livello della coda e di 9 mm a livello del corpo, quadro compatibile con esito o stato flogistico. Presente varicocele prevalente a destra con calibro massimo di vasi di 3 mm, non significativa modificazione dopo manovra di valsa la. Non idrocele”

giovSaprebbe dirmi cosa significa? La ringrazio anticipatamente

Risposta di:
Dr. Giovanni BerettaDottore Premium
Specialista in Andrologia e Patologia della riproduzione umana
Risposta

Gentile lettore, sembra essere presente un problema post-infiammatorio a livello dell'epididimo destro e viene anche segnalato la presenza di un varicocele. Senta ora in diretta il suo andrologo di fiducia e segua l'iter terapeutico mirato che solo lui, dopo attenta rivalutazione clinica in diretta, le potrà dare.

Un cordiale saluto.

TAG: Adulti | Andrologia | Apparato riproduttivo | Concepimento | Esami | Giovani | Infiammazioni | Organi Sessuali | Radiodiagnostica | Salute maschile | Urologia