Gentili dottori, sono una ragazza di 28 anni alta 1.70m e attualmente peso 95kg. Ci tengo a sottolineare che non sono mangiona, non mangio quasi mai pasta e pochissimo pane, giusto un secondo con contorno. Mi è stato diagnosticato a fine 2012 ipotiroidismo subclinico con evidenza ecografica di tiroidite di Hashimoto. Il problema è che io ho avuto dopo i 18 anni una tendenza ad ingrassare inspiegata, sono passata dai 58kg a 91kg nel 2012. Ho fatto delle analisi nel 2006-2007 con questi esiti: TSH ---- 5.69 (0.27-4.20) / nel 2006 era di 4.13 FT3 ---- 5.25 (3.10-6.80) / nel 2006 era 3.85 FT4 ---- 15.23 (12.00-22.00) / nel 2006 era 15.42 TIREOGLOBULINA ---- 10 (1.4-78.0) ANTI TIREOGLOBULINA ---- 10 ANTICORPI ANTI-TPO ---- <5.00 CALCITONINA ---- 2.9 (0.4-19) ECO TIROIDE E COLLO: tutto nella norma, parenchima omogeneo. Dimensioni lobo DX: AP=11.9mm T=14.5mm; lobo SX: AP=11.7mm T=11.2mm In seguito a queste analisi, il mio medico di base ha convenuto che non avessi nulla e quindi non le ho più ripetute per anni ma io continuavo ad aumentare di peso anche se lentamente. Nel 2012 dopo 2 settimane di vacanza, mangiando un pasto completo 1 volta al dì, sono tornata a casa con 7kg in più ed è stato allora che mi sono recata da una endocrinologa e ho ripetuto le analisi, essendo sconvolta: Globuli bianchi ---- 11.16 TSH ---- 4.489 (0.55-4.78) FT3 ---- 3.220 (2.3-4.2) FT4 ---- 1.010 (0.89-1.76) ECO COLLO E TIROIDE: l’ecostruttura appare finemente disomogenea in assenza di definite nodularità solide o liquide. Dimensioni lobo DX:13*12mm; lobo SX: 14*13mmLa dottoressa ha convenuto che si trattasse di ipotiroidismo subclinico con evidenza ecografica di tiroidite di Hashimoto e mi ha prescritto Eutirox 75 ½ cpr al dì per 15gg e poi 1cpr intera. Al controllo : Globuli bianchi rientrati nella norma TSH ---- 0.945 (0.55-4.78) FT4 ---- 1.550 (0.89-1.76). Ho iniziato a seguire una dieta molto restrittiva, di circa 1000kcal e ho fatto tantissima palestra, corsa, cavitazione, mesoterapia e massaggi e chi più ne ha più ne metta. La dottoressa si meravigliava sempre di come perdessi peso lentamente, dandomi diete sempre più restrittive…in un anno di sacrifici ho perso circa 15kg e avrei dovuto perderne molti di più per tutto ciò che ho fatto. Dalla bioimpedenziometria avevo un buon metabolismo e con tutto lo sport che facevo e con tutta la dieta, niente…era una sudata scendere anche solo 1kg…dai 91kg ero arrivata a 75kg. Ho concluso il percorso e ho ripreso gli studi, limitando l’attività fisica purtroppo ma mantenendo sempre una dieta anche tutt’oggi. Niente, sono 95kg e non riesco a buttarne più giù. Sono andata da altri endocrinologi ma non sanno dirmi il perché, si limitano a darmi diete prestampate. Ultime analisi 2014 (perché gli altri endocrinologi non hanno voluto farmele ripetere) TSH ---- 1.275 (0.55-4.78) FT3 ---- 2.780 (2.3-4.2) FT4 ---- 1.430 (0.89-1.76) Mi è stato confermato il dosaggio.Ora vi chiedo: ma il dosaggio dell’Eutirox a vostro parere è corretto per il mio peso? Perché non riesco a scendere più anche mangiando pochissimo? E’ possibile che il mio corpo non risponda bene alla terapia? Chiunque conosco che ha iniziato a prendere questo farmaco, è sceso di peso subito…che problema ho io? Inoltre soffro di costipazione, dopo i 25 anni ho avuto improvvisa acne dietro la schiena anche se non molto marcata (ma ho ciclo regolarissimo), capelli fragilissimi, stanchezza e difficoltà a concentrarmi. Sto studiando medicina dopo una laurea in farmacia e sinceramente voglio andare a fondo e capire cosa ho. Grazie per la pazienza.