Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Visite
  • Salute A-Z
  • Chi siamo
  • MediciMedici
  • AziendeAziende
L’ESPERTO RISPONDE

Extrasistoli ventricolari

Buonasera gentili dottori, sono una ragazza di 26 anni, da più di un mese avverto delle extrasistoli ventricolari accertate da ecg che durante la notte mi fanno esaurire con crisi di pianto e ansia a non finire. Ho il terrore che da un momento all'altro mi venga un infarto. Mi sono recata da una cardiologa e questo è l'esito dell'esame: Esame obbiettivo: toni cardiaci ritmici normofrequenti, pause apparentemente libere. Non stasi polmonare. Non edemi periferici. Non turgore giugulare. Fegato all'arco. Vasi periferici normosfigmici. Conclusioni: cardiopalmo di n. n. d, Obesità. La cardiologa infatti ha rilevato delle extrasistoli ventricolari ma non mi ha saputo dire di più. Io non ci capisco nulla. Potete aiutarmi? Grazie

Risposta del medico
Specialista in Cardiologia

La sua visita cardiologica è stata un pò superficiale. Le extrasistoli ventricolari vanno sempre indagate e capire la causa è fondamentale per capire quanto sono pericolose e quale sia il trattamento più appropriato.
Consiglio una visita Aritmologica con ECG (standard e modificato per escludere la Sindrome di Brugada) ed Ecocardiogramma approfondito per escludere cardiopatie aritmogene. Se necessario suggerirei una RMN cardiaca con m.d.c.

Risposto il: 08 Agosto 2023
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali