A luglio avevo fatto degli esami del sangue per il rinnovo della patente ritiratami dopo un controllo con etilometro di due anni fa. Premetto che conduco una vita normale, non fumo, non faccio uso di droghe e non consumo alcool (nonostante possa sembrare il contrario dato il motivo sopra indicato, ma sono bastati 2 bicchieri div ino ad un... Leggi di più compleanno) non faccio uso di medicinali se non il Moment durante il ciclo. Sono magrissima di costituzione (455kgx160cm) e ho un lavoro in ufficio. Le lungaggini burocratiche hanno fatto si che la risposta mi sia stata data solo 10 gg fa. Le prime analisi fatte un anno fa erano perfette. Le seconde fatte quest'anno mi hanno dato come risultato i valori di ALT e p-glutamiltransferasi fuori norma. Il medico mi ha fatto fare accertamenti relativi all'epatite c, ai calcoli alla colicisti, ecografia all'addome e nuove analisi. Tutto è risultato nella norma escluso ancora il valore di p-yglutamiltransferasi che è ancora a 50. Potrei avere un parere su cosa può causare questa alterazione? Premetto (e parlo in assoluta ignoranza) che le precedenti analisi le avevo fatte al rientro da un viaggio negli Usa, dove ho sicuramente ecceduto con il mangiare carne e cibi fast-food patatine e bibite gasate che di solito non faccio mai, chiedo se l'alimentazione può influire su questi valori. Dovrei andare da un gastroenterologo?Grazie.