Mio padre è monorene congenito, arteriopatico e colpito da IMA 11 mesi fa.Sono ormai quindici anni che assume, per combattere l'ipertensione, Amlodipina e, da un paio d'anni, Micardis e Lasix. I valori medi pressori sono di 140-70 con alcuni (rari) picchi intorno ai 160-80. I battiti sono, mediamente, 52/55. FE 55.Il cardiologo di fiducia gli ha... Leggi di più prescritto, per eliminare qualche extrasistola e per evitare i suddetti "picchi" un farmaco a base di Verapamil in integrazione agli altri antiipentensivi che sta assumendo.Avendo visto che il Verapamil va assunto con attenzione in soggetti bradicardici, i valori di mio padre, ne consigliano l'uso?