28-08-2017

Fastidio alle ghiandole salivari sintomo di un'infezione?

Buongiorno, sono una donna di 32 anni, alta 167 cm e peso all'incirca 58/59kg.10 giorni fa mi sono recata al p.s. Per una ferita al dito indice sx, ho ricevuto le cure necessarie ma non ho ritenuto necessario il vaccino antitetanico, fatto l'anno prima. Da un paio di giorni soffro di un fastidio alle ghiandole salivari (la sensazione è quella dopo aver gonfiato un palloncino), ma la salivazione è perfetta, noto solamente una lieve cefalea. Devo preoccuparmi che siano sintomi di un'infezione? In attesa di risposta porgo cordiali saluti.

Risposta di:
Dr. Pietro Di GregorioDottore Premium
Specialista in Gastroenterologia e Malattie infettive
Risposta

Controlli tramite lo specialista odontoiatra se è pervio il dotto di Stenone.

TAG: Bocca e denti | Ghiandole e ormoni | Infezioni | Malattie infettive | Medicina generale | Odontoiatria
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!