Buongiorno, mi ricollego per un mio problema a un altro post, in cui si parlava dell'infiammazione del mesentere, la mesenterite e della possibile miglior terapia. Dopo esami del sangue specifici (risultati negativi) ed ecografia (che ha messo in risalto l'infiammazione del mesentere), mi sono stati somministrati antinfiammatori intestinali... Leggi di più (mesalazina). Dopo un mese però, a trattamento non ancora concluso, i sintomi stanno tornando. Leggevo che è necessario capire le cause che hanno condotto alla mesenterite e agire in taluni casi con antibiotici. Volevo però chiedere: quali esami fare per capire le cause? Ed è a questo punto meglio sospendere la mesalizina? Grazie molte