Salve, ho 36 anni e chiedo un consulto per una sintomatologia variegata da più di 3 mesi. Tornata da un viaggio ho avuto diversi sintomi:1 mese: Scotomi, vertigini, nausea, vampate di calore al viso/petto, forti dolori alle meningi e parte posteriore del capo, momenti di forte debolezza, quasi svenimento, nn relazionabili a pressione bassa. Ne consegue ricovero ed esami (tac encefalo, visita oculistica e neurologica, ecocolordoppler transcranico, ecodoppler vasi sovraortici, ecocardiografia transesofagea, RM encefalo e cervicale con e senza contrasto) TUTTO NEGATIVO a eccezione di osteofitosi a vertebre cervicali. Mi danno cortisone (che mi dà sollievo dal mal di testa) e antibiotico per una cistite.2 mese: Continuo a star male si attenuano i primi sintomi e iniziano febbre intorno ai 37 gradi, brividi, debolezza severa, dolori muscolari e articolari, dolori al torace e all'esofago e difficoltà di deglutizione. Altra visita oculistica e 2 visite dall'otorinolaringoiatria, tutto ok. Visita dall' infettivologo che mi dice che nn ho niente. Visita dal reumatologo che mi prescrive diversi esami (Ena, Ana, fibrinogeno, IgE, reumatest, immunoglobulina IgG-IgA-IgM, C3, C4, TSH, FT3, FT4, ANTI-CCP) tutti negativi ad eccezione delle IgEtotali a 223, 5 su 0-100.3 mese: Per il dolore al torace faccio visita cardiologica, elettrocardiogramma, esame ecocardiografico. Tutto bene. Secondo ricovero ospedaliero per la febbricola mi fanno diversi esami (eco addome, ecografia tiroidea, RX torace) tutti negativi, ed esami del sangue (toxoplasmosi, rosolia, salmonella, brucellosi, citomegalovirus, EpsteinBarr, esame parassitologico delle feci) risulto positiva in questo momento: EBV VCA IgG 9, 20 EBV VCA IgM 1, 20 Mi danno macladin che mi fa venire dolori addominali, amaro in bocca e feci gialle. Mi mandano a casa con diagnosi mononucleosi ma nessuna terapia. Prendo vitamine e sto a riposo. Inizio a recuperare energie e i dolori si attenuano. La febbricola continua insieme ad un senso di malessere con giramenti di testa, forte nausea e dolorini sparsi, ma non come prima. Nel frattempo ho avuto influenza e mal di gola. Mi rivolgo ad un altro medico dopo 2mesi di febbricola. Mi consiglia di controllare se ho vermi nelle feci (ma ho solo del muco), mi prescrive Augmentin per 8giorni, che non cambia nulla, e rifare dopo 3settimane dal 1esame: EpsteinBarr ANTI-VCA IGG 7, 50 EBV-M 1, 30 IgEtotali 208, 2 (su 0-100) Dopo tutti questi sintomi ho davvero pensato al peggio.Mi chiedo: 1) come mai la febbricola persiste ed il virus è ancora in circolo dopo tutto questo tempo e perché il valore delle IgM non cambia? 2) giramenti di testa, senso di stordimento e nausea sono da attribuire ai miei problemi di cervicale? 3) cosa c'entrano le IgE? non sono un soggetto allergico anche se ho notato di starnutire spesso (anni fa ho fatto esami allergologici e sono sensibile agli acari). 4) come mai non ho molti sintomi tipici della mononucleosi? 5) devo approfondire con altri esami? Come mai i valori della mononucleosi sono così bassi? E gli altri valori del sangue non sono alterati?