14-03-2006

Fibrosi interstiziale polmonare

Buongiorno, vorrei sapere qual è la statistica del rischio di morte per Broncopolmonite interstiziale cagionata dal farmaco amiodar. Ho avuto un mio parente che proprio in questi giorni, alla mia stessa età, nel giro di 10 giorni è deceduto ed assumeva tale farmaco dal 2 dicembre 2005. Ho letto sulle indicazioni nel paragrafo "effetti indesiderati" che tra gli effetti più gravi e fatali è da ascriversi proprio la broncopolminite interstiziale. Nell'ospedale di Roma dove è deceduto dopo un'agonia per insufficienza respiratoria progressiva conclusasi in sala di Rianimazione per 6 giorni i medici mi hanno detto che diversi casi gli erano già capitati. Ora siamo in attesa della risposta dell'autopsia per avere la certezza di quanto asserito. Resto in attesa di un Vs. parere. Fabrizio.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
La fibrosi interstiziale polmonare è un possibile effetto collaterale dell’amiodarone, molto temibile e per fortuna molto raro.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare