Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

13-02-2014

follow up ca papillifero della triode

Egregio dottore, ho subito una tiroidectomia totale ed oggi ho ricevuto il referto dell'esame istologico. Vorrei avere una sua opinione, vorrei capire effettivamente cosa ci sia scritto, che rischi corro e che terapie seguire. Diagnosi : sezioni di parenchima tiroideo con numerosi multipli focolai di carcinoma papillifero moderatamente differenziato con corpi psammomatosi presenti in tutto il parenchima dell'organo. Tali focolai tendono anche ad infiltrare la capsula con focale estensione ai tessuti peritiroidei. Si segnala la presenza di emboli neoplastici endovascolari . Peraltro quadri di iperfunzione. Frammento di tessuto timico con ghiandola paratiroide stadio pt3. Attendo la sua risposta . Cordiali saluti.
Risposta di:
Prof.ssa Paola Grilli
Specialista in Chirurgia generale e Endocrinologia e malattie del ricambio
Risposta

 Gentile paziente, lei ha subito un intervento per una patologia iperfunzionante ed è stato riscontrato un carcinoma, tumore non benigno della tiroide, per tale motivo è opportuno che si sottoponga ad una visita endocrinologica specialistica, meglio se di un tireologo, per stabilire la periodicità dei controlli e soprattutto la terapia associata a cui si dovrà sottoporre ( radioiodio) necessaria al fine di ottenere un ottimo risultato.

Pertanto le consiglio di effettuare tale controllo a breve al fine di non aspettare lunghi periodi senza la giusta terapia, infatti a seconda delle disponibilità di radioiodio ( per il quale è necessario il ricovero) si deciderà se iniziare la terapia sostitutiva oppure no.

TAG: Endocrinologia e malattie del ricambio
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!