L’ESPERTO RISPONDE

Forame ovale pervio

A seguito di un'embolia di tipo vestibolare dopo un'immersione subacquea mi è stato confermato con una RMN cerebrale con MDC, effettuata a circa un mese di distanza dall'episodio embolico, due lesioni di problabile natura ischemica a carico del lobo occipitale sinistro. Ora sto facendo ulteriori accertamenti (esame neurologico, EEG, Eco Doppler... Leggi di più Transcranico) per valutare le lesioni e per verificare se esiste una Pervietà del forame ovale. Nel caso fosse riscontrata la pervietà del forame ovale posso continuare a fare attività subacquea e con quali rischi? Grazie.

Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche
Non è assolutamente detto che la causa dell’embolia venga dal cuore; comunque l’unico esame adatto a verificare la presenza del forame ovale è un ecocardiogramma transesofageo. Se il forame fosse identificato, l’attività subacquea non è praticabile. Tuttavia in tal caso esistono interventi anche poco invasivi per la eventuale correzione, che Le consentirebbero in seguito molto probabilmente di continuare le immersioni.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare
Prov. di Napoli
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Prov. di Parma
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Medicina dello sport
Prov. di Salerno
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare
Prov. di Verbano Cusio Ossola
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare
Prov. di Ascoli Piceno
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Medicina interna
Ancona (AN)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Radiodiagnostica
Mazara del Vallo (TP)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Anestesia e rianimazione
Prov. di Bologna
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Cardiologia
Sanremo (IM)
Specialista in Cardiologia interventistica e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Bari (BA)