10-01-2017

Forte stress che causa eiaculazione precoce

Salve, è da un po' di tempo che sono in una situazione di forte stress e oltre che causare sofferenza e aumentare il numero di sigarette al giorno mi causa anche dei problemi con mia moglie perché eiaculo prima e poi il pene non resta più in erezione dopo la eiaculazione che si verifica troppo presto: da 30 minuti di una volta a un minuto. Dovete capire che per un padre e marito di 24 anni è un problema. Potete aiutarmi?

Risposta di:
Dr. Giovanni BerettaDottore Premium
Specialista in Andrologia e Patologia della riproduzione umana
Risposta

Gentile lettore, bene, in questi casi, diminuire lo stress e l'assunzione di nicotina, cioè ridurre il fumo di sigaretta: questi sono i primi passi che devono essere fatti. Se il problema poi dovesse continuare sarà allora necessario ed utile consultare in diretta un bravo ed esperto andrologo. Un cordiale saluto.

TAG: Andrologia | Organi Sessuali | Psicologia | Salute maschile | Salute mentale | Sessualità | Sessuologia | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!