Salve, non so se la sezione è giusta, spero di si... comunque una settimana fa, sono caduto giocando a pallone con amici, premetto che non sono piccolo, ho 25 anni e sono un po' sovrappeso, nella caduta mi sono rotto il capitello del braccio sinistro e ora sono ingessato. il dolore al braccio è abbastanza passato, ma ora si è presentato un dolore... Leggi di più in zona costole, soprattutto quando mi siedo per più di 5minuti. mi sono fatto fare una lastra anche all'addome, ma non c'è niente di rotto, il dottore mi ha detto che molto probabilmente è un trauma muscolare, ma io ho un poì' dei dubbi...... volevo sapere appunto cosa ne pensa un altro esperto... fa molto male, mi hanno detto di prendere un antidolorifico ma non ha funzionato proprio bene...Questo dolore comunque è venuto fuori 4-5 giorni dopo la rottura al braccio.. e non ricordo sinceramente se quando sono caduto ho battuto anche il torace.. o i fianchi, non lo ricordo davvero.inizialmente portavo una fascia al collo per reggere il gesso, adesso no, può darsi anche sia il peso del gesso?Ci sono dei momenti in cui il dolore si attenua... se sto in piedi in un primo momento un po'.. passa, poi riinizia leggermente.. ed essendo stanco vorrei sedermi, ma l'unica posizione che mi fa stare un po' meglio è sdraiato di lato... e non è facile con il braccio ingessato...Comunque la zona interessata sono i punti delle costole, subito sotto il petto.Attendo risposte e la ringrazio in anticipo.mario