Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

26-10-2018

Frenulotomia piccole perdite

Buongiorno Dottore,

il 2 ottobre sono stato sottoposto ad un intervento di frenulotomia. È andato tutto bene e i giorni successivi non ho mai mancato di tenere la zona pulita e medicata (2 volte al giorno) con la crema Repaderm. Nell'arco di una settimana la zona è migliorata tantissimo tanto da non avvertire più alcun fastidio o difficoltà nella medicazione. Da domenica 14 ottobre però un punto a cominciato ad avere delle piccole perdite, forse a causa di una forte erezione avuta durante la notte.

Non sono grandi perdite, una goccia, due e non avverto fastidi particolari. Ora però è da quasi una settimana che questa piccola perdita continua e alcuni punti (essendo passati 20 giorni) hanno cominciato a staccarsi e mi sto un po' preoccupando. E se anche questo punto dovesse staccarsi? Perchè non smette di sanguinare?

Devo avere pazienza e costanza e continuare con la solita medicazione oppure è possibile fare altro per velocizzare la cicatrizzazione di questo punto? Tutti gli altri punti e la zona in generale è perfetta e anche il punto interessato, quando lo lavo, non mostra nulla di particolare è solo leggermente più grande e un poco arrossato rispetto agli altri. La ringrazio in anticipo per l'attenzione. Buona giornata

Risposta

Buonasera ho preso visione del Suo messaggio e da quello che mi scrive Le consiglio di eseguire una visita specialistica urologica di controllo preferibilmente dove è stato operato.

Distinti saluti. Dott. Famiano Meneschincheri

TAG: Adulti | Chirurgia | Disturbi dell'apparato uro-genitale | Effetti Collaterali | Giovani | Pelle | Salute maschile | Terapie | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!