Salve, da anni ormai mi si intorpidiscono le gambe, entrambe ma la destra con più frequenza. Inizialmente riguardava una parte ben definita della gamba, la parte esteriore del polpaccio, ma ora si è esteso a tutta la gamba, dall' anca alla caviglia. È una sensazione strana che non riesco bene a descrivere, sento come se i muscoli non rispondano e... Leggi di più siano intorpiditi e rigidi, ma non ho nessun tipo di problema nel compiere qualsiasi movimento. Il fastidio spesso diventa anche dolore. La durata è molto variabile, da un paio d'ore a due giorni interi, e avviene ad intervalli sparsi. Ho avuto nuovamente gli ultimi episodi dopo quasi un anno di assenza, ed ora si susseguono ad intervalli più ravvicinati. Ho già fatto diversi accertamenti e anche una risonanza magnetica a testa e schiena qualche anno fa, ma non è venuto fuori assolutamente nulla. Ho onestamente paura di avere la sclerosi multipla, ma non ho fatto nessun accertamento specifico. Dovrei farne o è un'ipotesi da scartare? Può consigliarmi qualcosa? Grazie