Buonasera, Vi scrivo per capire la mia diagnosi.. 3 anni fa ho fatto una gastroscopia in quanto avevo tosse da reflusso ed è risultata una esofagite congestizia e lieve gastrite cronica, hanno provato a darmi gli IPP li ho presi ma appena smettevo avevo sintomi da raffreddore e anche febbre, al che ho voluto fare esami per le intolleranze, moderata allergia al nichel e grave intolleranza al lattosio, ho cambiato medico il quale sospettava qualcosa di autoimmune, ha voluto farmi fare la gastroscopia, la colonscopia e l'ecografia addome: Gastroscopia: "gastrite atrofica senza displasia, stomaco: pliche soffici, mucosa antrale marezzata e iperemica, duodeno: bulbo e DII nella norma"Esame istologico ha evidenziato: "duodenite cronica follicolare attiva e lieve gastrite cronica superficiale con iperplasia foveolare e negativa la ricerca di helycobacter pilori ", poi la colonscopia invece dice " alterazioni dell'alvo ", e ecografia addome tutto bene ma vi scrivo solo un pezzo " fegato di volume normale, margini regolari, e ad ecostruttura omogenea con steatosi".Ora premetto che non capisco se è dovuto a qualcosa di autoimmune o meno? Sono allergica alle penicillina, e adesso risulto allergica all'aspirina, ho allergia moderata al nichel e al cromo e intolleranza grave al lattosio. Grazie a chi mi può aiutare