Egregi Dottori, Desidero chiederVi un'informazione, sulla base della Vs esperienza e delle Vs conoscenze. Una volta fatta un gastroscopia che non evidenzi alcun problema, per quanto tempo si può stare un po' "tranquilli"? Dopo quanto va rifatta? Il mio caso è Il seguente: ho fatto gastroscopia nel gennaio del 2018 (la feci per dell'isolamento di stomaco e perdita di peso), tutto ok. Ora. Sto rinvenendo saliva rosa scuro e marrone di notte e al mattino, contestualmente a gonfiore e fastidio allo stomaco. Sono molto preoccupato e la mia paura è che sia sangue che proviene dallo stomaco e che dietro a questo ci sia qualcosa di grave . Gastroscopia da rifare? Grazie in anticipo. Distinti saluti