Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

13-12-2013

Gent. dott.mia sorella che oggi ha 49 anni, dieci

gent. dott.mia sorella che oggi ha 49 anni, dieci anni fa ha avuto una forte tiroidite che ha curato.lo scorso anno ha avuto una "ricaduta" e cosi fa spesso le analisi per controllare il funzionamento della tiroide.le analisi fatte lo scorso mese erano nella norma ma da un po' di tempo ha questi sintomi: forti sbandamenti di testa come se qualcuno la spingesse, sensazione di forte pressione al cervello accompagnata da sensazione di intorpidimento delle dita e forte tachicardia.non chiedo ovviamente una diagnosi online ma questi sintomi possono essere associati ad una recidiva della tiroidite o possono essere causati da altro?sono molto preoccupata.la ringrazio per l'attenzione
Risposta di:
Prof.ssa Paola Grilli
Specialista in Chirurgia generale e Endocrinologia e malattie del ricambio
Risposta

 Gentile signora, purtroppo da quello che mi riferisce è molto difficile poterle rispondere con certezza,  anche tenuto conto che una parte della sintomatologia riportata è difficile che possa essere imputabile alla tiroidite dico una parte in quanto la tachicardia , invece, potrebbe essere correlata alla disfunzione tiroidea, mentre per gli altri sintomi le consiglio di approfondire con degli esami per ricercarne la causa.

TAG: Endocrinologia e malattie del ricambio | Ghiandole e ormoni
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!