Gent.Dr Le scrivo per mio padre di anni 74,il 03/03/2011 e' stato sottoposto ad intervento di HIFU+TURP ,e' un soggetto monorene.Attualmente dopo 2 mesi dall'intervento soffre di incontinenza urinaria,quando sta in piedi,fenomeno assente in posizione diversa e di frequenza,piuttosto elevata(circa ogni 2 ore)nella minzione.Inoltre,a fine... Leggi di più aprile,l'urologo del locale ospedale,poiche' il residuo vescicale post minzionale,pressocche' irrisorio durante il giorno,durante le ore di riposo notturne , a volte, raggiunge un valore intorno ad 80-90-ml ,ha ritenuto di non rimuovere,ma di sostitue il catetere sovrapubico.Le chiedo se dopo oltre 2 mesi con tali valori massimi e' consigliabile rimuovere il catetere sovrapubico,e data la discordanza di pareri tra gli urologi da me consultati ,se e' utile eseguire un urocistografia con contrasto.quale altra analisi mi consiglia per valutare meglio il da farsi.purtroppo per consultarmi con chi mi ha operato devo percorrere piu' di 900 km e per me sarebbe comodo andare a visita senza il catetere.nell'attesa di Vs parere porgo distinti saluti