07-04-2008

Gent.mi esperti, in riferimento alla mia domanda

Gent.mi esperti, in riferimento alla mia domanda D612WDSE32 , Vi mando il referto completo su mio padre con allegate analisi per avere una risposta più chiara sulle sue condizioni. DIAGNOSI: cirrosi epatica HCV correlata ( classe I di child-pugh ) e varici esofagee F2. Diabete mellito insulino-trattato e ipertensione arteriosa. Crioglobulinemia. Modesto versamento ascitico ed edemi agli arti inferiori. GLICEMIA 163, GB 3900, GR3.3, HB 10.8, HT 30.8, MCV 94.7, PLT 72, N 54.6, L 26.1, M 11.2, E 7.7, B 0.4 AZOTEMIA 63, Na 134, K 4.7, Ca 8, Creatinina 1.3, Uricemia 7.2, CI 106, BNP 189, ALT 30, AST 44, CK 103, Amilasi 76, GGT 23, Fosf. alcalina 90, Ammoniemia 30, Protrombina 82, INR 1.09, PTT 33, Fibrinogeno 257, XDP-Dimero 487, Proteine tot. 7.2, Albumina 49.9, a1 2.1, a2 9, b 8.1, y 30.1 URINE aspetto limpido, colore giallo, ph 6, proteine 70, microalbumina 416.6, COLESTEROLO 108, Col. HDL 37, Col. LDL 46, TRIGLICERIDI 75, Lp (a) inf. 244, AT III 61, PSA 0.27, TSH 2.02. ECOGRAFIA: fegato dimensioni nei limiti, ecostruttura addensata con aspetto micronodulare, margini irregolari e polilobati. Vie biliari non dilatate. Asse portale lievemente ectasico (calibro medio 12mm.) e con flusso epatopeto. Esiti di colecistemia. Splenomegalia (diametro interpolare 175mm.). Reni nei limiti. Aorta addominale non ectasica. Presenza modesta falda ascitica peri e sotto epatica, perisplenica e nello scavo pelvico. Vi ringrazio fin d'ora per la Vostra risposta. Vorrei sapere come si presenta, secondo Voi, il quadro clinico di mio padre e il livello di gravità.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Le condizioni cliniche di suo padre sono discrete in quianto si tratta di una fase non avanzata di cirrosi epatica, che può essere monitorata semestralmente e che potrebbe non dare grossi problemi in futuro. La funzion e epatica è ancora buona.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna