Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

23-11-2012

Gent. dottore (in riferimento alla domanda con

gent. dottore (in riferimento alla domanda con codice 0OJ7X42MDU) il suo collega urologo dopo aver visto i miei valori psa ha già fatto una visita rettale anche con ecografia trasrettale ma non riescono a capire perchè i miei valori sono ballerinisu può parlare di tumore alla prostata?
Risposta

Gentile Signore,

nel suo precedente messaggio ci pare che lei abbia riferito un valore già non del PSA totale, ma del rapporto PSA libero su PSA totale. Se questo corrisponde a verità, un risultato del 17,49% è da considerare di per sè favorevole, non fose che ignorando i valori assoluti ed in particolare il PSA totale (che ci dice essere stato anche ripetuto) nulla si può affermare riguardo al suo caso specifico. La invitiamo pertanto, se lo desidera, a fornirci delle indicazioni più precise.

D'ogni modo, nella sua fascia di età, valori del PSA superiori a 3 ng/ml ed ancor più se in costante ancorché lieve ascesa (ed in assenza di importanti infiammazioni in atto) meritano senz'altro l'esecuzione di una biopsia Questo non tanto per ricercare la presenza di un tumore, ma piuttosto per confermarne l'assenza.

Saluti

TAG: Reni e vie urinarie | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!