26-07-2006

Gentile dott.ho 22 anni, circa 2 mesi fa sono

Gentile dott.ho 22 anni, circa 2 mesi fa sono stata ricoverata per una cistopielite acuta che mi ha portato febbre molto alta, in seguito a questa ho avuto difficoltà nel respiro soprattutto nell'ispirazione profonda e dolori precordiali, una settimana fà ho fatto un ecocardiogramma che mette in evidenza una iperecoreflettenza dei foglietti pericardici, senza segni di scollamento o versamento, come da pregressa infezione pericardica e un piccolo jet da rigurgito della mitrale e tricuspide. il dott. mi ha consigliato una terapia antinfiammatoria al bisogno. E' possibile che a distanza di 2 mesi abbia ancora dolori e problemi nel respiro? Ed è possibile una totale guarigione? La ringrazio. cordialmente.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
È possibile che abbia avuto una pericardite e che ora sia in fase di risoluzione. Sono d’accordo con la terapia antinfiammatoria. La guarigione è praticamente una regola nella pericardite acuta; in ogni caso, visto che ha ancora dolori, continui a controllarsi con il suo cardiologo finchè non passa tutto.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!