09-01-2004

Gentile dottore, all'età di 20 anni fui operata

Gentile Dottore, all'età di 20 anni fui operata per una Cisti ovarica (di natura liquida) di notevoli dimensioni 7x8cm e mi fu praticato un piccolo taglio al pube (tipo cesareo, ma di circa 4cm); mi fu asportata solamente la ciste. Ora mi è venuta una piccola Cisti di sangue 1.5cm all'ovaio sx invece per la quale sono in terapia con minesse. Volevo chiedere se vado incontro ad un un Parto cesareo vista l'operazione che feci 6 anni fa per cui ho subito un taglio della parete addominale. E la piccola cisti può creare problemi in caso di gravidanza? Grazie e cordiali saluti.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Gentile signora, l’intervento che ha subito non condiziona le modalità del parto di una futura gravidanza. La descrizione della cisti non è chiara (endometriosi?), per cui la invito a parlarne con il ginecologo che l’ha in cura.
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!