Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

12-09-2012

Gentile dottore,mio marito, 62 anni, si è

Gentile dottore,mio marito, 62 anni, si è sottoposto a prostatectomia radicale il 23 luglio 2012 per adenocarcinoma acinare.Dall'esame istologico del 09/08/2012, si evince quanto segue:Sede del prelievo:A)Linfonodi iliaci otturatori di dx; B)Linfonodi iliaci otturatori di sx; C)Prostata.Notizie cliniche:Ca prostta. PSA 5.1 ng/ml.Descrizione macroscopica:A)N.2 frammenti di tessuto adiposo, il maggiore di cm 4,5x2,5x1,2; il minore di cm 3x2x1.B)N.5 frammenti di tessuto adiposo, il maggiore di cm 5,5x3x1; il minore di cm 0,8 di asse maggiore.C) Prostata radicale di cm 3,5x3,5x3, con vescicola seminale dx sfrangiata e tenuta da filo di cm 2,5x1,2x1 con dotto deferente dx di cm 1,5 di lunghezza.Diagnosi istopatologica:A)Tessuto adiposo inglobante n° 5 strutture linfonodali con istiocitosi reattiva de seni.B)Tessuto adiposo inglobante strutture linfonodali in parte frammentate ed in sostituzione adiposa con istiocitosi reattiva dei seni.C)Sezioni di tessuto prostatico sede di adenocarcinoma acinare Score 7(3+4)sec. Gleason che interessa entrambi i lobi con aspetti di infiltrazione perineurale. La neoplasia si estende ad interessare focalmente le strutture capsulari con focale estensione extra-prostatica a dx e per una estensione lineare di circa 6 mm. il margine chirurgico chinato(R1). il parenchima residuo mostra aspetti in parte atrofici, in parte iperplastici ghiandolari con PIN di alto grado. Si segnala focale infiltrazione neoplastica della vescichetta seminale destra a livello di inserzione prostatica. Vescichetta seminale sinistra indenne. Sezioni di apice prostatico indenni. Sezioni riferibili a base vescicale con focolai di adenocarcinoma acinare.pT3b ; pN0.--------------------------------------Il 21 agosto ha eseguito l'esame del PSA (PSA totale 0.27; PSA libero 0.03; Psa index non significativo) eIl 6 settembre 2012, a distanza di 16 giorni dal precedente ha ripetuto tale esame che risulta essere 0.10. Gli hanno consigliato radioterapia e ormonoterapia con BICALUTAMIDE IBIGEN 50 mg che ha iniziato ad assumere il 22 agosto (1 compressa al dì). L''abbassamento del valore del PSA è dovuto alla BICALUTAMIDE IBIGEN 50 mg che sta assumendo dal 22 agosto (1 compressa al dì)? 1) Dobbiamo essere soddisfatti di tale risultato? 2)Cosa ne pensa di tale terapia? 3)Si tratta di un tumore aggressivo? 4)Qual è la prognosi? I medici parlano di guarigione ma io sono scettica. Grazie infinite e cordiali saluti, Rosa G.
Risposta

Gentile Signora,

ho preso visione della Sua accurata e dettagliata e-mail  dalla quale si evince che Suo Marita e' stato sottoposto ad intervento chirurgico di prostatectomia radicale con linfadenectomia iliaco-otturat. bilateralmente . L'esame istologico ha mostrato un grado di adk medio-alto, pertanto sono d'accordo con i colleghi riguardo la terapia che sta' assumendo ed il valore del psa totale che si e' abbassato dipende logicamente dalla terapia prescritta. Porti regiolarmente ogni 3 mesi Suo marito ai controlli dai Colleghi urologi portando in visione sempre l'ultimo PSA TOTALE che dovra' eseguire ogni 3 mesi ed ogni anno un controllo anche mediante esecuzione di SCINTIGRAFIA OSSEA T.B. non che' TAC t.b.

Distinti saluti.

Dott.Famiano Meneschincheri  - www.prostatite2002.it  

TAG: Reni e vie urinarie | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!