Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

26-10-2006

Gentile dottore, mio padre e' malato di cirrosi

gentile dottore, mio padre e' malato di cirrosi epatica esotossica con varici esofagee f2, diabete mellito in dietoterapia, microtiliasi della colicisti, noduli tiroidei di ndd, ipertensione polmonare di grado lieve. momentaneamente e' ricoverato all'ospedale di cz, hanno riscontrato vena porta di mm 15 circa con fini echi endoluminali ed assenza di flusso nel tratto ilare come da trombosi. ora devono fargli una TAC per vedere a che livello e', ora dottore mi domando le condizioni di mio padre come sono secondo voi? che rischi sta correndo giorno per giorno? un'ultima domanda, posso aiutare mio padre in qualche modo? grazie anticipatamente per la vostra disponibilita' cordiali saluti rossella.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Le condizioni di suo padre anche se non preoccupanti nell’immediato sono certamente tali da ritenere che una prognosi severa a breve-medio termine, in quanto la cirrosi epatica è già piuttosto avanzata. Tuttavia mancano gli elementi per verificare l’effettiva gravità. Essi sono principlamente basati dall’aspetto clinico, dalla coesistente malnutrizione e dalle patologie concomitanti, nonché dai valori degli esami di laboratorio, tra cui emergono per importanza la bilirubinemia, il tempo di protrombine e l’albuminemia.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!