16/12/2015

Bambini con fegato grasso maggiormente a rischio di sviluppare la cirrosi

bambini con fegato grasso maggiormente a rischio di sviluppare la cirrosi
Health & News
Scritto da:
Health & News
Sempre più bambini in Italia e nei Paesi industrializzati soffrono di fegato grasso, cioè la steatosi epatica non alcolica. Un disturbo che può degenerare nel corso della vita in una cirrosi epatica.
A collegare fegato grasso in età pediatrica alla cirrosi è stato uno studio italiano condotto dall'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma e pubblicato recentemente su Hepatology. 
Leggi anche:
Un indice per misurare il rischio di fegato grasso nei pazienti diabetici
Nelle persone diabetiche il rischio di andare incontro al fegato grasso è molto alto.


Screening sui bambini in sovrappeso o obesi

Secondo questa indagine i bambini che hanno il fegato grasso vanno incontro ad un aumento del 30% del rischio di ammalarsi di cirrosi e di sindrome metabolica rispetto alla media. A condurre la ricerca è stato Valerio Nobili, responsabile del dipartimento di malattie epato-metaboliche dell'ospedale della Santa Sede.

La ricerca mostra che la presenza di un'infiammazione a livello del tessuto epatico è collegata ad un peggiore quadro metabolico e fibrotico del fegato. Da qui l'importanza di eseguire regolari screening sui bambini a rischio – ad esempio quelli in sovrappeso o obesi - per diagnosticare precocemente la steatosi epatica nella popolazione pediatrica e mettere in atto tempestive strategie di cura per ridurre la minimo i rischi e  fronteggiare l'infiammazione del fegato. Per approfondire guarda anche: "Epatiti e fegato grasso"
TAG: Epatologia | Fegato | Pediatria | Bambini | Gastroenterologia | Endocrinologia e malattie del ricambio
Health & News
Scritto da:
Health & News