28-03-2008

Gentile dottore sono iperteso ad circa 5 anni e

gentile dottore sono iperteso ad circa 5 anni e sono in cura con planaside 12/5 e lobivon da 5mg. la pressione adesso e 60/70/la minima e 100/110 la massima, i battiti cardiaci a volte scendono a 40/43. secondo lei posso continuare questa cura ? informo che compiro 51 anni a ottobre/08 e' pratico corsa lenta/10/km tre volte a settimana,faccio male a correre essendo iperteso?grazie della sua risposta.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Direi che la terapia in atto le ha fatto raggiungere valori pressori davvero ottimali, in assenza di effetti ipotensivi collaterali. Per quanto riguarda la frequenza cardiaca, talora bassa, è sicuramente conseguenza dell'effetto rallentatore del Lobivon in aggiunta alla sua buona forma fisica di atleta. E l'attività fisica che svolge è sicuramente la migliore terapia che possa fare.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare