28-03-2008

Gentile dottore sono una donna di 50 anni,in

Gentile Dottore sono una donna di 50 anni,in menopausa da quest'anno,nel 2004 ho subito un intervento di tiroidectomia totale dovuto ad un carcinoma papillare.L'estate scorsa,improvvisamente,ho sofferto di tachicardia 110 battiti,anche la pressione ha subito un'impennata 90/160.Dopo aver consultato tre cardiologi,mi è stato consigliato di ridurre la dose giornaliera di Eutirox da 150 a 125 e mi è stata prescritto Coversyl 4mg.Da quel momento sono stata molto bene,la mia domanda è il Coversyl lo devo prendere a vita?Inoltre vorrei sapere se l'Eutirox è conosciuto con questo nome anche in Spagna,per un possibile mio trasferimento.La ringrazio molto.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Se i valori pressori sono elevati un ace inibitore come il Coversyl è un’ottima scelta. Non conosco il nome commerciale della levotiroxina in Spagna (basta portare il nome chimico) Cordialità
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!