GENTILE DOTTORE SONO UNA RAGAZZA DI 22 ANNI CHE DA QUALCHE TEMPO SOFFRE DI CRISI D'Ansia E TACHICARDIA DOVUTE ALLO Stress CAUSATO DAL BINOMIO UNIVERSITA' - LAVORO. HO INIZIATO A CURARMI CON I RIMEDI DI BACH E SEMBRA CHE FUNZIONINO ANCHE SE BISOGNA AVER TEMPO. ULTIMAMENTE HO INZIATO AD AVVERTIRE N DOLORE AL PETTO COME UNA MORSA CHE SI IRRADIA... Leggi di più SOPRATTUTTO ALLA PARTE SINISTRA. INOLTRE MENTRE ERO AL LAVORO HO AVVERTITO UNA DIFFICOLTA' A RESPIRARE CHE MI HA COSTRETTO A RIVOLGERMI AL PRONTO SOCCORSO DELLA MIA CITTA'. LA DIAGNOSI E' STATA "CRISI DISPNOICA DA IPERVENTILAZIONE" DOVUTA APPUNTO ALLO STRESS MI E' STATO FATTO ANCHE UN ELETTROCARDIOGRAMMA DOVE E' RISULTATO UN LEGGERO BLOCCO DI BRANCA DESTRO. GIA' DA PICCOLA SOFFRIVO DI SOFFIO AL CUORE MA FINO A QUALCHE ANNO FA PRATICAVO NORMALMENTE ATTIVITA' AGONISTICA DI ATLETICA SENZA MAI AVERE PROBLEMI, ANCHE ADESSO PRATICO STEP AEROBICA ANCHE AD ALTO IMPATTO SENZA RISCONTRARE IL MINIMO DISTURBO SE NON IL FASTIDIO AL PETTO. ORA QUESTO BBD PUO' ESSERE CAUSATO DALLO STRESS O E' UNA COSA CON CUI DEVO CONVIVERE SENZA CHE MI CREI DISTURBI? IL DOTTORE MI HA PRESCRITTO UN Ecocardiogramma (PER SICUREZZA MIA PIU' CHE ALTRO).