Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

13-05-2003

Gentile dottore, sono una ragazza di 22 anni e dal

Gentile dottore, sono una ragazza di 22 anni e dal mese prossimo inizierò ad assumere la pillola "miranova" sia per regolarizzare il ciclo sia come metodo contraccetivo. Molto sovente ho problemi intestinali (Diarrea una decina di giorni prima del ciclo e al suo termine, durante l'ovulazione). Questi disturbi passeranno con l'assunzione della pillola? Se non dovessero passare, la pillola perderà il suo potere contraccettivo? In attesa di una sua risposta, la ringrazio anticipatamente. Cordiali saluti
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Gentile signora, come avrà letto sul foglietto illustrativo di Miranova, la pillola perde la sua efficacia contraccettiva in caso di episodi di vomito e/o diarrea entro quattro ore dall’assunzione della compressa. È difficile prevedere come il suo intestino si comporterà con l’assunzione della pillola. Piuttosto, le suggerisco di parlarne con il suo medico di famiglia, che potrà visitarla e suggerirle eventuali accertamenti per escludere patologie gastrointestinali.
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!