gentile redazionesono il figlio, laureando in giurisprudenza, di un medico indagato per presunta negligenza nella diagnosi di un' aneurisma dissecante dell'aorta.Data la mia inesperienza in materia vorrei avere delucidazioni sui sintomi della patologia in esame al fine di rapportarli con il comportamento tenuto dal medico nell'esercizio della sua professione.la ringrazio anticipatamente per l'attenzione