Gentili Dottori, a mio zio è stato riscontrato il Melanoma maligno 3 livello di Clark e si è proceduto alla radicalizzazione del cavo ascellare dx con asportazione di tutti i Linfonodi dei quali 2 su 6 Metastasi di melanoma. L'intervento è avvenuto il 28 ottobre e dopo svariati accertamenti (tac total body e rmn) non sono state evidenziate altre... Leggi di più metastasi, conseguentemente l'Oncologo non ha ritenuto necessario somministrare alcun farmaco. Ora si è presentato un problema: la ferita da intervento chirurgico si è gonfiata in prossimità della ascella come se vi fossero aderenze di tessuto. Considerando che il medico che lo segue ha provato a estrarre eventuale siero, ma esce solo sangue, mi chiedo: se non si tratta di aderenze cosa potrebbe essere? Ringrazio per l'attenzione e porgo distinti saluti.