Gentili dottori ad agosto mi è stato diagnosticato durante un Ecocardiogramma (color doppler?) una tendenza al prolasso per lo più del lembo settale della Valvola tricuspide che determina insufficienza lieve. tutto il resto era perfetto. io da allora non riesco più ad avere una vita normale perchè sono assalita dalla paura di morire di questa patologia. la mattina mi alzo e piango e ho sempre tachicardia. mi hanno detto che è Ansia ma io ho paura che gli ansiolitici potrebbero danneggiare il cuore. ho un bimbo meraviglioso di due anni che temo di lasciare solo. grazie per lo sfogo.