Gentili dottori,circa 2 settimane fa mio padre (55 anni) ha accusato un forte dolore costante allo sterno.Una settimana fa ha fatto l'ECG (tutto regolare), la radiografia al torace, da cui è risultata un'ectasia al bottone dell'aorta.ha fatto l'ecocardiogramma da cui si è visto che l'ectasia è di 36 mm.Il cardiologo ha prescritto cardioaspirina che lui non può prendere in seguito ad un'epatite b da giovane.Il medico ha detto di stare tranquilli e di ripetere gli esami fra un anno.Che ne pensate?Grazie infinite