GENTILI DOTTORI, ho 30 anni e un calazio all'occhio sinistro da molti mesi ormai, in particolare da più di tre non è mai regredito, nonostante l'utilizzo di vari medicinali(betabioptal gocce e unguento, exocin, zimox via orale e tobradex) e accortezza nella pulizia perioculare con impacchi caldi tramite garze come consigliatomi da vari oculisti,... Leggi di più l'infiammazione non accenna a sparire. Tutti gli oculisti affermano di non poter intervenre prima del regresso dell'infiammazione, bene, ma è proprio quest'ultimo il problema, essa non regredisce con questi antibiotici. Il calazio per quanto sia una patologia di lieve entità sta disturbando non poco molti aspetti della mia esistenza, certamente avere una palpebra semichiusa continuatamente pone problemi a livello interazionale a chiunque, per questo vorrei che si risolvesse al più presto, come mi consigliate di procedere, attendo fiducioso, grazie.