11-04-2005

Gentili signori, desidero conoscere il significato

Gentili signori, desidero conoscere il significato degli "indici di funzione sistolica", in quanto, essondomi sottoposto negli ultimi cinque anni a n.3 esami ecocardiografici per praticare sport a livello amatoriale, ho notato che l'indice di funzione sistolica (FE) è diminuito da una percentuale del 74% nel 2000 ad una del 68% nel 2003 ed infine ad una del 63% nel 2005. Tutto ciò è nella norma o sono delle rilevazioni da prendere in considerazione? Se lo ritenete opportuno invio l'esito completo dell'ultimo esame M-mode e Bidimensionale. Ringrazio anticipatamente per la risposta.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
I rilievi che sono stati eseguiti nel tempo rientrano nei limiti di norma ed esprimono la variabilità naturale della metodica.