Uno stile di vita sano e attivo è la migliore prevenzione per tutte le malattie, specialmente per quelle del Cuore e per le malattie metaboliche.

Coloro che seguono una buona alimentazione e svolgono una regolare attività fisica sono meno esposti a quei fattori di rischio tipici di chi è affetto dalla Sindrome Metabolica. La Sindrome Metabolica non è una vera e propria malattia ma un insieme di alterazioni in grado di aumentare il rischio di gravi patologie quali complicanze cardiovascolari e squilibri del metabolismo. Le persone affette da questa sindrome presentano almeno tre delle seguenti alterazioni: accumulo di grasso addominale, basse concentrazioni di HDL (il colesterolo “buono”), trigliceridi alti, pressione alta e valori di glicemia alta a digiuno.

Per correggere tutte le cinque condizioni alla base di questa sindrome è importante prendersi cura di sé e della propria salute

Seguire una dieta povera di grassi e ricca di frutta e verdura è il primo passo per mantenersi in salute, soprattutto un sano regime alimentare è associato ad un'attività fisica costante con esercizi mirati per restare in forma e ridurre il peso corporeo.

Per il nostro benessere il movimento è molto importante: favorisce il controllo del peso, migliora la respirazione, tonifica la massa muscolare, aumenta l'elasticità articolare e aiuta a ridurre lo stress.

Non bisogna per forza iscriversi in palestra, bastano piccoli sforzi nella vita di tutti i giorni soprattutto per evitare la sedentarietà.

Fino al 15 giugno è attiva l'iniziativa nazionale di prevenzione della Sindrome metabolica dal nome "Prenditi Cuore di Te" che pone l'attenzione sulla salute e sulla necessità di condurre uno stile di vita sano, ad oggi riconosciuto dalla comunità scientifica internazionale come il miglior modo di prevenire gravi patologie come l'infarto, l'ictus, il diabete e la steatosi epatica.

Grazie alla collaborazione e alla partecipazione di numerosi medici, Prenditi Cuore di Te invita tutti gli italiani a fare una scelta per la propria salute con la possibilità di effettuare una visita gratuita e fare un check-up complessivo per valutare il rischio di esposizione alla Sindrome Metabolica.

La visita è una importante occasione per fare il punto sul proprio stato di salute e sulle proprie abitudini alimentari e di vita. Nel corso della visita il medico effettuerà diverse rilevazioni tra cui:

  • misura della circonferenza vita e dell'altezza 
  • pesata 
  • calcolo del Body Mass Index 
  • glicemia 
  • colesterolo totale 
  • trigliceridemia
  • misurazione pressione arteriosa.

Per prenotare la visita gratuita si può chiamare il numero verde 800.978.880 oppure compilare il modulo sul sito internet dell'iniziativa www.prenditicuoredite.it