L’ESPERTO RISPONDE

gestione della HCV

Salve, a mia madre hanno riscontrato una cirrosi primitiva del 3° stadio. Non ha mai goduto di ottima salute infatti da 20 anni prende farmaci contro la depressione, e da almeno 10 anni soffre di Colesterolo alto ma adesso, da quando sappiamo di questa malattia e soprattutto che essa ormai è al 3° stadio, siamo maggiormente preoccupati. La mia... Leggi di più domanda è, oltre a prendere 4 pastiglie al dì di acido Ursodesossicolico, cosa deve evitare (A parte l'alcool che NON HA MAI BEVUTO)? Niente aiuta a rallentare la malattia a parte il medicinale? E fumare è controindicato? Grazie mille, saluti

Risposta del medico
Specialista in Gastroenterologia
Non è ncessario fare di più di quanto stia già facendo. Il fumo di sigarette, per quanto ovviamente sempre da deprecare ed evitare, non presenta una relazione diretta con le malattie epatiche.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Roma (RM)
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia e endoscopia digestiva
Piano di Sorrento (NA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Spinea (VE)
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Palermo (PA)
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Cagliari (CA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Epatologia e Medicina interna
Roma (RM)
Specialista in Medicina interna e Epatologia
Siracusa (SR)
Specialista in Gastroenterologia e Medicina interna
Milano (MI)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Medicina interna
Prov. di Bologna
Specialista in Medicina interna e Pediatria
Prov. di Roma