il 16/01/2019 ho ripetuto l'emocromo in quanto gli esami semestrali che è mia consuetudine effetuare dopo un ipertrofia prstatica rilevata nel 2011 e ad un infarto auto nel 2013, evidenziavano una carenza di globuli bianchi ed un aumento della creatinkinasi.I valori rilevati al 16/1 sono i seguenti: GLOBULI BIANCHI piastrine 171 Formula Leucocitaria: Neutrofili 48.4% -Linfociti 35.4% Monociti 11.8% - Eosinofili 3.8% - Basofili 0.6% - NEUTROFILI I valori succitati sono rilevati dopo aver assunto per un mese Prefolic 15 mg e dopo aver diminuito il dosaggio della statina da 10 a 5 mg. Per completezza di informazione riassumo i farmaci che da tempo ormai assumo:BIsoprolo 1,25 mg - permixon (serenoa repens) - Cardioaspirina 100 mg - ramipril 5 mg - prefolic 15 mg - rosuvastatina 5 mg - dutasteride 0,5 mg assieme a tramusolosina 0,4 mg (o Combodart)Il mio medico di base mi avrebbe semplicemente consigliato di rifare gli esami fra due mesi, ma secondo voi, visto che i globuli banchi da 3,70 del 12/12/18 sono ora 3,45 come i neutrofili da 1.76 sono ora a 1.67 è il caso che mi rivolga subito da uno specialista ? devo continuare ad assumere il prefolic ? devo variare la mia alimentazione ? devo variare qualche altro farmaco? Grazie fin d'ora per qualsiasi suggerimento mi vorrete fornire.