Buonasera,Sono una ragazza di 21 anni, dall'adolescenza fino ad oggi ho sempre consumato pane e pasta ogni giorno.Al mattino faccio da sempre colazione con un toast. Ma nell'ultimo periodo, le dosi sono aumentate, perché soffrendo di gastrite (da sempre), e passando tutta la giornata a casa ogni qual volta ho senso di vuoto, o quando devo fare una spuntino prendevo sempre del pane (Non in quantità eccessive), e a pranzo e a cena consumavo una volta pane e una volta pasta. Insomma durante la giornata consumavo molti alimenti contenenti i lieviti, questo mi ha causato, gonfiore, stitichezza, dolore addominale, senso continuo di pienezza etc.Di recente ho provato ad eliminare il pane e la pasta, e la situazione è migliorata tanto. Poi ho provato ad inserire piano piano gli elementi e la situazione dopo 2 giorni è nuovamente la stessa, nonostante mangi il pane due volte al giorno.Per non parlare quando di quando mangio la pizza, gonfiore assurdo, pancia dura e stitichezza.Cosa posso fare?